Statistica Test DM, Università di Praga

I risultati del test DM di 986 CLC

 Statistica Test DM, Università di Praga

Pubblicata la statistica dei risultati del test DM effettuati dall'Università di Praga:

 

Soggetti testati 986

free (n/n) 544 (55,2%)

carrier (n/DM) 385 (39%)

at risk (DM/DM) 57 (5,8%)

 

Fino ad ora è il campione più consistente analizzato, e conferma le proiezioni sulla frequenza allelica della mutazione (SOD1:c. 118 G>A)  nella popolazione del Cane Lupo Cecoslovacco, che si attesta a p=0,24. Questo vuol dire che la probabilità di estrarre casualmente dalla popolazione uno dei due alleli è del 24% per l'allele mutato (DM), e del 76% per l'allele non mutato (n). Personalemente non posso che confermare la mia visione espressa in un precedente articolo, circa la necessità si, di evitare omozigoti mutanti, ma anche di non enfatizzare troppo la selezione del gene, visto la sua rilevante diffusione, ora confermata da un dato statisticamente rilevante, come un campione di circa un 1000 soggetti.

 

Camatta Alessio

Articolo inserito il 01/10/2013